facebook rss

Pallate di neve in centro e corso di
montaggio catene a Portonovo:
l’ironia degli anconetani sfida Burian

ANCONA - Con l'arrivo imminente della neve e le previsioni meteo che allarmano i cittadini, nelle ultime ore i social si sono riempiti di fotomontaggi ed eventi organizzati ad hoc per fronteggiare scherzosamente il gelo siberiano
Print Friendly, PDF & Email

La foto dell’evento sul montaggio delle catene a Portonovo, presa da Facebook

Arriva l’ondata di gelo, e nell’attesa che le strade si ricoprano di neve, gli anconetani smorzano la tensione con gli eventi social. Più forte di Burian soffia il sarcasmo online. C’è chi ha organizzato un corso montaggio di catene per auto a Portonovo. Chi, invece, su Facebook ha proposto di aprire un impianto sciistico a Sappanico oppure di raggiungere il centro città con lo slittino. E infine, chi ha indetto il torneo di pallate di neve a Piazza Cavour per il prossimo lunedì, quando le scuole saranno chiuse (leggi l’articolo). L’ironia degli anconetani corre sopratutto su Facebook, dove nelle ultime ore i gruppi legati alla città si sono riempiti di fotomontaggi (come uno Yeti in arrivo al casello di Ancona Nord o i pinguini in vacanza in città) per scherzare e, probabilmente stemperare l’allarme, sull’imminente arrivo di Burian, l’ondata di gelo siberiano che, secondo le previsioni, riempirà di neve anche il capoluogo di regione. Uno dei primi eventi a comparire sui social è stato il “Corso montaggio catene a Portonovo de Ancona”, previsto per domani. A postarlo scherzosamente la pagina Facebook “Camoscio Sibillini – Escursioni Trekking”, un gruppo che si occupa di escursioni nei luoghi più suggestivi della regione. Il corso, si legge ironicamente nei post, “è rivolto a tutti gli anconetani che ogni giorno fanne almeno 4 volte l’asse”. Lo stesso gruppo, questo pomeriggio, ha dato il via anche a un altro evento, il “Torneo de Pallate de Neve in Piazza Cavour”, con tanto di regolamento per i partecipanti. Alla fine vincerà “chi sarà meno mollo”. Le adesioni, neanche a dirlo, si stanno moltiplicando di ora in ora. Immancabile poi in ogni bacheca la previsione meteo “della nonna”: nevicherà? “Se vie’ dal mare tacca”. Tra i trend sui social, anche una carrellata di foto e video in ricordo delle nevicate del febbraio 2012 e del “nevò” del 1985. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X