facebook rss

Il portale degli hotel delle
Marche presentato a Tipicità

TURISMO - A Tipicità di Fermo stamani è stato ufficializzato il portale che mette in rete gli alberghi delle marche, le strutture recettive, il territorio, i centri di cultura della regione Marche
Print Friendly, PDF & Email

 

Lanciata l’iniziativa di Confcommercio Federalberghi Marche: marche.italyhotels.it, il nuovo portale che è stato presentato in questa edizione 2018 di Tipicità. Nato dalla volontà sinergica e di sviluppo locale di Confcommercio Federalberghi Marche, marche.italyhotels.it è stato presentato questa mattina al Fermo Forum nell’ambito di Tipicità 2018 a tanti operatori presenti e ai rappresentanti provinciali di Federalberghi, ai rappresentanti di Villaggi Marche e di altre Associazioni interessate di Ancona, Fermo e Macerata. “C’è stata una grande risposta – il commento del prof.Massimiliano Polacco direttore Confcommercio Marche Centrali e segretario generale Confcommercio-Federalberghi Marche –, perché è stata compresa l’importanza di una iniziativa come questa che vuole migliorare l’interazione tra offerta turistico-culturale e ricettività”.

Il nuovo portale sarà il punto di arrivo di un percorso che è partito da un’analisi dei benefici in termini di ricadute economiche che il sistema dei grandi contenitori culturali e degli eventi del territorio è in grado di generare (è stato presentato anche uno stralcio del rapporto ‘Le ricadute degli eventi culturali e dello spettacolo’ realizzato da CISET, Centro Internazionale di studi sull’economia turistica, insieme a Confcommercio). Lo sviluppo di marche.italyhotels.it è stato oggetto degli interventi dei relatori a partire da quello del Festival allo Sferisterio che ha ringraziato Confcommercio perché l’ente sta andando, assieme a Confcommercio stessa, alle Fiere europee a presentare il Macerata Opera Festival nell’ambito di contesti di sviluppo turistico-culturale. Tra gli interventi previsti anche quello di Agis Marche (l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo) che ha sottolineato come poter creare una ricaduta economica per il territorio partendo da eventi in genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page