facebook rss

Vento, rimossi rami pericolanti
davanti al Pronto soccorso

SENIGALLIA - L'emergenza è scattata intorno alle 16.30 di oggi pomeriggio. Per eliminarli è stato necessario attendere l'arrivo dell'autoscala dalla centrale dei vigili del fuoco di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

I rami pericolanti rimossi all’ospedale di Senigallia

 

La Protezione civile marchigiana le aveva annunciate nell’ultimo bollettino di allerta-meteo e le raffiche di vento non si sono fatte attendere. Oggi hanno cominciato a soffiare soprattutto sulla costa. Un saluto fragoroso alla Primavera che nel pomeriggio ha costretto i vigili del fuoco del distaccamento di Senigallia ad effettuare un sopralluogo all’ospedale della città per rimuovere alcuni rami pericolanti che penzolavano minacciosi proprio davanti all’ingresso del Pronto soccorso. Per eliminarli è stato però necessario attendere l’autoscala in arrivo dalla centrale di Ancona. L’emergenza è scattata intorno alle 16.30.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X