facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Crisi di giunta: deleghe ridotte
all’assessore Ilaria Ramazzotti

SENIGALLIA - Dopo i rumors dei giorni scorsi, Il sindaco ha deciso di ridistribuire alcuni assessorati ad altri colleghi di giunta, confermando però la permanenza nell'esecutivo dell'assessora che ora gestirà solo Pari opportunità e ai Gemellaggi
Print Friendly, PDF & Email

Dopo le voci ventilate e smentite nei giorni scorsi, l’assessore Ilaria Ramazzotti ha rimesso nelle mani del sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, tutte le deleghe assessorili attribuitele nel 2015. Il motivo della decisione sarebbe riposto in problemi personali che avrebbero frenato il suo impegno amministrativo in seno all’esecutivo. La Ramazzotti ha chiarito, però, di voler restare a disposizione dell’amministrazione comunale, qualora fosse valutata la sua permanenza in giunta magari con un peso di deleghe ridotto. Salvo clamorosi dietrofront, oggi il sindaco ha sciolto la riserva sul nodo, annunciando di aver confermato la nomina di assessore alla Ramazzotti ma di aver restituito alla collega di giunta solo le deleghe alle Pari opportunità e ai Gemellaggi, e di essere intenzionato a ridistribuire quelle della Gestione dei rifiuti, Nuove energie e Frazioni, agli assessori Maurizio Memè e Enzo Monachesi.

Rimpasto di giunta a Senigallia? Lega e FdI ‘interrogano’ il sindaco

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X