facebook rss

Rubano merce per 150 euro
dal supermercato: presa coppia rom

LORETO - I ladri avevano rubato dagli scaffali prodotti alimentari e poi si erano dati alla fuga. Non è stato possibile l'arresto perchè la donna, 20 anni, è in un avanzato stato di gravidanza
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri

 

Rubano dagli scaffali del Sì Con Te e poi si danno alla fuga: due giovani rom braccati dai carabinieri di Loreto e denunciati per furto aggravato. Entrambi, lui 19 anni e lei 20enne in dolce attesa, sono residenti in Romania ma di fatto domiciliati in un campo nomadi di Chieti. La coppia è stata bloccata e controllata dai carabinieri  appena uscita dal negozio e mentre era intenta a salire a bordo di una Alfa Romeo 147.  A carico dei ladruncoli è stata eseguita dai militari una perquisizione personale e veicolare. All’interno della borsa della donna è stata trovata merce alimentare sottratta al supermercato e non pagata alle casse del valore complessivo di circa 150 euro. Dentro il bagagliaio della vettura, i militari hanno rinvenuto prodotti per un valore di circa 3 mila euro di cui la coppia non è stata in grado di giustificarne il possesso. I prodotti sono stati posti sotto sequestro in attesa di accettarne la provenienza nel proseguo delle indagini. Al termine degli ulteriori accertamenti di rito, i due sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e posti in stato di libertà, tenuto conto dell’avanzato stato di gravidanza della donna. A carico dei due soggetti è stata redatta e inoltrata alla questura di Ancona, una proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio per anni 3 dai comuni di Loreto e Castelfidardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X