facebook rss

Il Maggiore Iurlaro lascia Jesi,
nuovo incarico a Macerata

JESI - Il comandante della Compagnia Carabinieri di Jesi ricoprire l'incarico di capo ufficio comando al Comando Provinciale maceratese. Questa mattina i saluti. Gli succede il capitano Simone Vergari che in questi giorni si sta insediando
Print Friendly, PDF & Email

Il Maggiore Benedetto Iurlaro.

Dopo due anni e 8 mesi al comando della Compagnia di Jesi, il Maggiore Benedetto Iurlaro lascia a città regia e anche la provincia di Ancona. Il nuovo incarico, che andrà a ricoprire dal 7 giugno, sarà capo dell’ufficio comando del Provinciale di Macerata. Un ruolo non più operativo. «Dopo 18 anni di comando Compagnia e dopo 35 anni operativi, era ora – commenta il maggiore, che ad agosto diventerà tenente colonnello – per me Macerata è un ritorno, ci è nata mia figlia, ci sono stato 10 anni esattamente come 10 sono gli anni che ho trascorso in provincia di Ancona. Lascio questa città con dispiacere, ho trovato una bella realtà, una squadra di collaboratori seri fortemente impegnati a portare avanti i compiti istituzionali dell’Arma».
In due anni e otto mesi, la Compagnia di Jesi ha cercato di dare risposte alle due criticità del territorio: furti e droga. Oltre 30 kg di marijuana sequestrata e più di 30 i casi di maltrattamenti in famiglia e violenze sulle donne trattati (e non pubblicizzati) nel rispetto e nella tutela delle vittime. Al Maggiore Iurlaro succede il capitano Simone Vergari, originario di Castello di Cisterna (Napoli) che in questi giorni si sta insediando e sta iniziando a conoscere il territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X