facebook rss

Silvana Binci è tornata a casa
dopo 30 giorni di ricovero

OSIMO - La pensionata di 82 anni , scomparsa da casa per tre giorni, era stata ritrovata viva in una scarpata di via Calipari lo scorso 28 aprile. "Ora sta bene ma non ricorda niente di quello che è accaduto" racconta il figlio
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi dopo il ritrovamento di SIlvana Binci, lo scorso 28 aprile a Osimo

Silvana Binci

E’ tornata a casa dopo un mese di degenza in ospedale Silvana Binci, l’anziana osimana di 82 anni, ritrovata viva a tre giorni dalla sua scomparsa in una scarpata di via Calipari, nel quartiere di Osimo sud est. “Le conseguenze fisiche di quella caduta sono state superate dopo questo lungo ricovero. Mamma sta bene ma non ricorda nulla di quella brutta esperienza” racconta il figlio Alessandro Pagrazi che ieri sui social ha comunicato il rientro a casa della pensionata. Era durata 52 ore l’assenza da casa dell’anziana, scivolata a poche centinaia di metri dalla sua abitazione, e aveva tenuto in ansia la sua città e quelle limitrofe, che, si temeva, potesse aver raggiunto salendo su un autobus. Silvana invece aveva camminato a piedi per il suo quartiere ed era stata ritrovata verso le 14.15 dello scorso 28 aprile grazie alla segnalazione di un residente, al fiuto dei cani dei vigili del fuoco e dell’unità cinofila all’arrivo degli agenti del Commissariato di Osimo.

Silvana Binci è in ospedale ma sta bene, il figlio: «Da oggi credo nelle favole» (Foto/Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X