facebook rss

Pizzicata a rubare costumi e borse all’Ipercoop,
arrestata dai carabinieri

SENIGALLIA - Strani movimenti tra gli scaffali del supermercato non sono passati inosservati agli addetti della security del centro commerciale Ipercoop Il Maestrale, che hanno lanciato l'allarme al 112. Sono stati i militari della Compagnia di Senigallia a bloccare la ladra
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

di Talita Frezzi
Erano circa le 19 di oggi pomeriggio quando gli addetti alla security del centro commerciale Ipercoop Il Maestrale di Senigallia hanno allertato il 112, segnalando strani movimenti di una donna tra gli scaffali del supermercato.
La donna si aggirava con fare furtivo ed era appena riuscita a oltrepassare le casse senza acquisti, che si è trovata davanti i carabinieri della Compagnia di Senigallia che l’hanno fermata per un controllo. Sottoposta a perquisizione, dalla sua ampia borsa e sotto ai vestiti sono spuntati oggetti privati dell’antitaccheggio (costumi, borse, maglie e prodotti non di prima necessità) che la donna aveva sottratto e nascosto addosso. La merce, del valore commerciale di circa 200 euro, è stata restituita alla direzione del centro commerciale. Nei confronti della donna – una 45enne romena residente nella zona – sono scattate le manette in flagranza di reato per furto aggravato. Come disposto dal Pm di turno, è stata ristretta agli arresti domiciliari in attesa della direttissima, fissata per domani (11 giugno).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X