facebook rss

Maxi sequestro di merce
destinata al commercio abusivo
sulle spiagge

SENIGALLIA - Migliaia di bandane, occhiali da sole, palloncini, ombrelloni scovati dagli agenti del commissariato locale in un edificio del posto. All'interno anche 30 giacigli per la notte e 13 uomini, tutti identificati. I controlli all'interno delle operazioni di contrasto all’abusivismo commerciale
Print Friendly, PDF & Email

Il maxi sequestro operato dalla Polizia di Senigallia.

 

Centinaia di bandane, braccialetti e cappelli, poco meno di mille occhiali, borse mare, fasce, ombrelli e mini ombrelli e poi centinaia di palloncini colorati e giochi destinati a bambini. Verosimilmente, l’approvvigionamento per tutta la stagione estiva per gli ambulanti della spiaggia di Senigallia e dintorni. È quanto è stato trovato dagli agenti del commissariato di polizia della città in un immobile del posto, risultato essere a disposizione di alcuni bengalesi regolarmente presenti sul territorio nazionale. Nello stabile erano presenti circa 30 giacigli per la notte e 13 uomini che sono stati identificati.

Immediatamente sono partiti gli accertamenti per risalire alla titolarità dei beni, ma nessuno dei presenti risultava essere titolare. Gli agenti, dunque, trattandosi di beni destinati alla vendita, la maggior parte dei quali privi di marchiatura CE e quindi potenzialmente pericolosi, hanno prelevato tutta la merce presente, parte della quale è stata messa a disposizione della Polizia Locale e parte invece, essendo priva delle prescritte indicazioni di legge circa la provenienza e le caratteristiche costruttive, è stata messa a disposizione delle competenti autorità ai fini della distruzione. Sono in corso attività per risalire al proprietario dei beni. Il maxi rinvenimento, il primo della stagione estiva, rientra nell’ambito delle più ampie attività di contrasto all’abusivismo commerciale che verranno svolte costantemente e con azioni mirate durante tutta l’estate dal personale del commissariato di Senigallia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X