facebook rss

Stroli, l’artista jesino in mostra
al centro di Firenze
con “Sana Utopia”

JESI - Dalla città di Federico II alla culla dell'arte italiana, Firenze. Un passo importante per l'artista jesino Lino Stronati "Stroli" che per tutto il mese di luglio esporrà le opere della sua "Sana Utopia" nella prestigiosa cornice dell'Hotel Cellai, al centro di Firenze.
Print Friendly, PDF & Email

L’opera di Stroli “Trasparenze”.

 

Stroli al secolo, Lino Stronati, nasce a Jesi nel 1949. Dopo una vita di lavoro, giunto alla pensione, nel 2009 ha finalmente l’occasione per concentrarsi sulla sua passione per la pittura. Senza scuole, accademie o corsi, Stroli dà inaspettatamente vita a un linguaggio potentemente originale e al tempo stesso non ignaro delle grandi opere del nostro passato più o meno recente. Alle ardite forme l’artista aggiunge tuttavia anche i contenuti: una larga riflessione sull’uomo e sulla società contemporanea.
Oggi Stroli ha un posto di tutto riguardo tra gli artisti moderni del nostro Paese e l’Associazione Occhio dell’Arte, in collaborazione con il prestigioso Hotel Cellai ha deciso di sottolinearne l’importanza in una mostra al centro di Firenze, città d’arte e di bellezze. Per tutto luglio, ad ingresso libero, nelle sale interne del prestigioso Hotel Cellai in via 27 Aprile 14, 52/R sarà possibile ammirare la sua exhibition pittorica  “Sana Utopia – passato presente e futuro”.
La contemporaneità Stroli la  vive con inesauribile e “giovane” energia applicata al colore e al materiale e che spiazza per la capacità di leggere e tradurre la realtà di tutti i giorni enfatizzandone drammi, criticità, aneliti e speranze possibili; il  pessimismo che potremmo cogliere in alcuni lavori è solo di superficie: guardando più in profondità scopriamo che Stroli ci parla con amore e speranza dell’Uomo, indicandoci più qualcosa da riscoprire (il contatto con la natura, una certa spiritualità, la condivisione, la solidarietà) anziché qualcosa che sembrerebbe perso.

“Rinascita” di Lino Stroli.

Stroli è stato protagonista di innumerevoli mostre: oltre 50 esposizioni  nazionali e internazionali negli ultimi anni  Anche una semplice selezione di mostre tra le tante fatte fa gia’ capire molto dell’Arte di questo artista,  che si fa conoscere ed apprezzare dal nord al sud, dal nostro Paese a svariati Paesi esteri.
I Premi e i riconoscimenti avuti in carriera da Stroli sono tanti, e colpisce soprattutto la varietà dei contesti di assegnazione, anche da parte di Ambasciate estere,  che lo hanno riconosciuto artista di primo piano per valore, creatività e cifra stilistica.
Ricordiamo solo uno dei più recenti riconoscimenti, assegnato al merito al  Louvre le Carrousel (de Louvre) per aver partecipato alla exibition (Musee du Louvre Paris) presente nel catalogo Art shopping 2016.
A Firenze si potrà conoscere meglio questo grande artista e ammirare le opere della sua “Sana Utopia – passato presente e futuro”.
Info: Occhio dell’Arte www.occhiodellarte.org
tel: 347 1488234
www.hotelcellai.it Hotel Cellari via 27 Aprile n.14 Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X