facebook rss

Abbandona la merce e si dà alla fuga,
sequestrati capi di abbigliamento contraffatti

SENIGALLIA - Il venditore abusivo alla vista degli agenti di polizia ha prima tentato la fuga in bici, poi ha mollato bicicletta e prodotti lungo la strada ed ha proseguito la corsa a piedi lungo vie secondarie della zona Saline
Print Friendly, PDF & Email

I capi di abbigliamento sequestrati

 

Sequestrati dagli agenti del commissariato di polizia di Senigallia oltre 80 capi di abbigliamento contraffatti destinati alla vendita abusiva. L’operazione segue le specifiche direttive del ministero dell’Interno che ha fornito precise indicazioni operative per il contrasto alla vendita ambulanze senza autorizzazione. Durante un posto di controllo puntuale in una zona spesso transitata venditori abusivi diretti o di ritorno dalla spiaggia, gli hanno notato un giovane extracomunitario che a bordo di una bici trasportava un grosso sacco. Alla vista degli agenti l’uomo si è dato alla fuga, facendo inversione di marcia. Inseguito dagli agenti, il giovane per non essere raggiunto ha abbandonato bici e merce ed ha proseguito la sua corsa a piedi attraverso via secondarie in zona Saline.
Recuperata la merce, gli agenti, hanno proceduto al sequestro di 80 pezzi di abbigliamento, tutti riportanti notissimi marchi di moda per i quali si procederà alla successiva distruzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X