facebook rss

Raffica di furti in appartamento,
denunciate due ragazze
Una è minorenne

SENIGALLIA – Almeno tre i colpi messi a segno nella zona dei giardini Morandi e via Bovio. Durante i pattugliamenti della polizia, gli agenti del commissariato hanno trovato una 21enne e una 17enne con arnesi da scasso
Print Friendly, PDF & Email

Commissariato di polizia di Senigallia

 

Raffica di furti in appartamento, almeno tre i colpi messi a segno, la polizia ferma e denuncia due ragazze. Nella mattina di venerdì gli agenti del commissariato sono stati chiamati ad intervenire per tre episodi di furto, tra via Bovio e i giardini Morandi. Sul posto anche la polizia scientifica per tutti i rilievi del caso, gli investigatori hanno appurato che i ladri sono riusciti ad entrare strappando le serrature dalle porte. Il bottino è di diverse centinaia di euro e gioielli. In seguito alla serie di colpi in casa, nel pomeriggio di venerdì sono stati intensificati i controlli della squadra volante e della squadra anticrimine che proprio in via Bovio hanno fermato due ragazze. I poliziotti si sono insospettiti alla vista delle due giovani che si spostavano da un palazzo all’altro. Le ragazze si sono giustificate raccontando che stavano andando al mare, ma la scusa non è bastata ad evitare il controllo in commissariato. Qui gli agenti hanno accertato che entrambe avevano numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e addosso ad una delle due giovani è stata trovata una chiave inglese e un cacciavite. Per questo le due ragazze, una 21enne e una 17enne residenti in Piemonte, sono state denunciate per possesso di arnesi atti allo scasso e allontanate da Senigallia. Nessuna traccia però della refurtiva della mattinata che possa accusarle dei furti commessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X