facebook rss

Danneggiata l’altalena speciale
per i bimbi in carrozzina

JESI - Vandali in azione ai giardini pubblici di viale Cavallotti. Nella notte è stata danneggiata una delle due altalene per bambini in sedia a rotelle installate dal Dream Day
domenica 29 Luglio 2018 - Ore 16:12
Print Friendly, PDF & Email

L’altalena del Dream Day danneggiata

Vandali in azione nella notte di sabato a Jesi, ai giardini pubblici di viale Cavallotti, lato monumento. A essere danneggiata è stata una delle due altalene per bambini portatori di handicap istallata dall’associazione Dream Day per consentire anche ai bimbi in sedia a rotelle di poter salire e giocare sull’altalena. I vandali hanno staccato una corda che consente ai bambini in carrozzina di dare la spinta. La corda è stata recisa e poi gettata per terra proprio vicino al gioco. L’altalena danneggiata, inaugurata nel 2016, si trova nell’area giochi dedicata a “Daniela e Red” accanto a un’altra altalena per bambini normodotati e ipovedenti istallata il 10 giugno scorso. La corda strappata è stata rinvenuta questa mattina da alcuni genitori che avevano portato i propri figli al parco. Il gesto, purtroppo non isolato in quanto anche un’altra altalena del Dream Day era stata danneggiata al Parco del Ventaglio, ha sollevato profondo sconcerto in città, soprattutto per la finalità benefica del gioco, rivolto ai bambini portatori di handicap. E se la stessa Selena Abatelli, ideatrice del Dream Day, bolla questo gesto come una “mancanza di educazione e di informazione”, l’auspicio è che l’autore (o gli autori) del danneggiamento vengano identificati grazie alle telecamere installate ai giardini.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X