facebook rss

Mazza di ferro nell’auto:
26enne nei guai

OSIMO - Il giovane è stato controllato dai carabinieri in via Montefanese mentre viaggiava in auto. E' stato denunciato per porto illegale di armi o oggetti atti ad offendere
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Viaggia in auto con una mazza di ferro: denunciato per il reato di Porto illegale di armi o oggetti atti ad offendere. Nei guai è  finito il 26enne P.F. nato a San Giovanni Rotondo e residente a Castelfidardo, operaio incensurato. Costui, fermato e controllato, nel tardo pomeriggio di ieri, ad un posto di blocco lungo la via Montefanese di Osimo, alla guida della propria autovettura Fiat Uno, a seguito di perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di una mazza di ferrolunga circa 70 cm., occultata sotto il sedile lato guida, opportunamente sequestrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X