facebook rss

Il quartiere dei `briganti`
vince il Palio dell`Acqua

CASTELFIDARDO - La sfida, momento clou della rievocazione 'Tracce di 800', si è svolta tra due ali di folla e il gruppo ha battuto in finale, venerdì sera, con uno scarto infinitesimale i detentori della Figuretta: 43,5 cm di acqua raccolta, mezzo centimetro in più degli avversari
Print Friendly, PDF & Email

I vincitori sul palco con il sindaco Rovberto Ascani in abiti d’epoca

Un’edizione da record per le idee e il consenso del pubblico. Il quartiere dei `briganti` si è aggiudicato una appassionante edizione del Palio dell`Acqua, il momento clou della rievocazione Tracce di 800. Ha battuto in finale, venerdì sera, con uno scarto infinitesimale i detentori della Figuretta: 43,5 cm di acqua raccolta, mezzo centimetro in più degli avversari. Sul podio anche Le Fornaci che si sono piazzate al terzo posto davanti a San Rocchetto, Terzieri, Sant`Agostino, Cerretano, Acquaviva. La sfida si è svolta tra due ali di folla di tifosi che hanno sostenuto i rispettivi colori dimostrando la grande convivialità e senso di appartenenza che questa manifestazione è in grado di suscitare. Tutti gli atleti che hanno profuso generosamente le loro energie al Palio sono stati gratificati con una medaglia artistica realizzata da Renzo Romagnoli con la stessa tecnica di quelle olimpiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X