facebook rss

Controlli straordinari di Ferragosto,
un arresto e una denuncia

SENIGALLIA - Nei guai una croata su cui pendevano ben due ordini di cattura emessi da altrettanti tribunali e un 40enne trovato alla guida completamente ubriaco
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Maxi controlli della polizia di Senigallia durante il giorno di Ferragosto: un arresto, una denuncia e molteplici sanzioni per la violazione del codice della strada.  Ieri sono stati predisposti diversi posti di controllo nei luoghi frequentati da bagnanti e turisti e nel corso di un servizio svolto a Marzocca sul lungomare Da Vinci, gli agenti hanno notato transitare due camper con targhe croate cui decidevano di intimare l’alt e sottoporli a verifiche.  Nel corso degli accertamenti è emerso che gli occupanti avevano diversi precedenti per reati contro il patrimonio e una 30enne risultava aver fornito decine di alias nel corso dei vari controlli di polizia a cui era stata sottoposta in passato. I poliziotti hanno deciso di condurla in Commissariato. Qui gli agenti, oltre ad accertare i numerosi precedenti per furto cui la donna si era resa responsabile in diverse zone d’Italia, hanno verificato che su di lei pendevano addirittura due ordini di cattura emessi dalle procure di Bologna e di Foligno. La donna risultava essere ricercata in tutta Italia perché deve scontare una pena complessiva di oltre 5 anni. Dopo gli atti di rito, la 30enne, domiciliata in Veneto, è stata trasferita nel carcere di Pesaro.  Sempre nel corso dei controlli serali, su segnalazione di un  agente della Polizia Stradale libero dal servizio, il personale della Squadra Volante ha intimato l’alt ad un veicolo che procedeva in modo incerto in zona Arceviese. All’interno, un 40enne napoletano in vacanza a Senigallia. L’uomo è stato sottoposto all’alcoltest ed è stato  trovato con tasso superiore a 1,5 g\l. Gli è stata ritirata la patente di guida ed è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza. Nel corso degli altri controlli effettuati, gli agenti hanno elevato 8 diverse sanzioni per violazioni al codice della strada tra cui mancata copertura assicurativa o revisione del veicolo, con conseguente sequestro del veicolo interessato, o per comportamenti pericolosi o non corretti alla guida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X