facebook rss

Controlli antiabusivismo,
sequestri e multe
a raffica sul lungomare

SENIGALLIA - Mattinata di controlli antiabusivismo lungo la spiaggia di Senigallia. La Polizia locale ha effettuato numerosi sequestri ed elevato salatissime sanzioni amministrative.
Print Friendly, PDF & Email

La merce recuperata dalla Polizia locale di Senigallia.

di Talita Frezzi

Ancora controlli serrati sul lungomare di Senigallia da parte della Polizia locale – coordinata dal comandante Flavio Brunaccioni – per contrastare il fenomeno della vendita abusiva di merce in spiaggia. Come già annunciato nei giorni scorsi durante il bilancio di precedenti operazioni antiabusivismo, il monitoraggio continuerà per tutta l’estate. Ieri mattina la Polizia locale ha presidiato in particolare il lungomare di Levante nel tratto dalla Rotonda a Mare al sottopasso di via Grosseto e durante il controllo è stata accertata una violazione per vendita abusiva di merci sull’arenile demaniale con la conseguente applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria prevista di 5.000 euro. Contestualmente gli agenti hanno proceduto al sequestro di 1 carretto per la vendita abusiva della merce e di 152 capi di abbigliamento, per lo più costumi e abiti, per un valore di 2.280 euro. Sempre nel corso della stessa mattinata, sono stati recuperati 3 carretti adibiti alla vendita abusiva di merci in spiaggia e recuperati ben 2.920 prodotti vari, soprattutto capi di abbigliamento, abbandonati dai venditori abusivi che si sono dati alla fuga alla vista degli agenti. Merce per un valore complessivo di circa 13.942 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X