facebook rss

Litigano e si lanciano bottiglie:
fidanzati fanno la pace
dopo l’intervento dei carabinieri

CIVITANOVA - La coppia, che aveva esagerato con l'alcol, ha iniziato a discutere animatamente dopo lo spettacolo pirotecnico. I militari, avvertiti da alcuni passanti, hanno diviso l'uomo e la donna che poi si sono rappacificati
sabato 18 Agosto 2018 - Ore 09:52
Print Friendly, PDF & Email

 

Lite dopo lo spettacolo pirotecnico, lui e lei iniziano a tirarsi bottiglie: divisi dai carabinieri, torna la pace. Intervento attorno all’una da parte dei militari del’Arma richiamati da alcuni passanti preoccupati per il degenerare della situazione. E’ successo sulla statale 16 all’altezza di un distributore di benzina. La coppia di fidanzati ha iniziato a litigare e poi è passata anche alle mani. Si tratta di un civitanovese e di una ragazza cubana più giovane. I passanti preoccupati anche dal lancio di alcune bottiglie hanno allertato i carabinieri che giunti sul posto hanno trovato la coppia. I due erano entrambi ubriachi e avevano trascorso la serata a Civitanova per i fuochi d’artificio, ma poi avevano esagerato con l’alcol. Alla fine la situazione è rientrata e i due si sono rappacificati.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X