facebook rss

Affittavano case vacanze ‘fantasma’:
denunciati madre e figlio

SENIGALLIA - I due lombardi sono stati denuncianti dalla Polizia per per truffa in concorso
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Affitti estivi ‘fantasma’ in una località di pregio come la Spiaggia di Velluto. Sono diversi i turisti caduti nella rete di due truffatori lombardi, madre e figlio, ai quali gli ispettori del Commissariato di Ps di Senigallia hanno dato un nome e un volto dopo approfondite investigazioni Si tratta di P.R., 64 anni, e del figlio 45enne, denunciati per truffa in concorso. I due avevano pubblicato on line un falso annuncio di affitto per una casa vacanze a Senigallia ma dopo aver intascato la caparra versata dai villeggianti, si erano resi irreperibili. L’indagine è partita dopo la denuncia delle vittime ed ora proseguirà per capire se i due familiari si sono resi responsabili di altri raggiri. Sono molte infatti le segnalazioni che quest’anno ha ricevuto la Polizia di Senigallia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X