facebook rss

Lite finisce a colpi di pistola:
40enne ferito a un ginocchio

MONTE VIDON CORRADO - Lite in strada tra due albanesi, un uomo minaccia il rivale con un bastone, l'altro estrae una pistola e lo ferisce ad un ginocchio; sull'episodio indagano i carabinieri di Montegiorgio
giovedì 30 Agosto 2018 - Ore 10:33
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Pierpaolo Pierleoni

Scoppia una lite, uno minaccia col bastone, l’altro risponde con i proiettili. E’ finito all’ospedale, con una pallottola conficcata nella rotula, un uomo di circa 40 anni, albanese, protagonista con un suo connazionale di un violento diverbio, la notte tra martedì e mercoledì a Piane di Falerone. Ad indagare per fare piena chiarezza sull’episodio, con alcuni aspetti ancora tutti da chiarire, a partire da quel presunto colpo di pistola, sono i carabinieri di nucleo radiomobile della compagnia di Montegiorgio, guidata dal capitano Gianluca Giglio.

I due, da quanto trapela, si sarebbero affrontati in strada nella tarda serata. Dalle parole si è passati allo scontro fisico quando uno dei due litiganti avrebbe afferrato un bastone minacciando il rivale. A quel punto, l’altro ha estratto una pistola ed ha fatto fuoco, colpendolo ad una gamba. Il ferito è stato soccorso dal 118 ed accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale, ha perso sangue, ma le sue condizioni non preoccupano.
Entrambi sono stati identificati dai militari dell’Arma, che stanno effettuando ulteriori approfondimenti sull’alterco sfociato in sparatoria. Al vaglio degli inquirenti anche delle immagini di videosorveglianza

Un episodio di violenza che richiama quello avvenuto appena una settimana fa a Porto San Giorgio, con il giovane pugile raggiunto da un colpo di pistola alla gamba da un rapinatore.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X