facebook rss

Corre all’ospedale per la nascita
del nipotino e dimentica la pentola
sul fornello: cucina in fiamme

OSIMO – Nel primo pomeriggio di oggi il nonno di Padiglione, nel pieno della gioia, ha ricevuto la telefonata del vicino di casa che gli annuncia l’arrivo dei vigili del fuoco per domare l’incendio nella sua abitazione
giovedì 6 settembre 2018 - Ore 20:11
Print Friendly, PDF & Email

Corre all’ospedale perché sta nascendo il suo nipotino e per l’emozione dimentica la pentola con il pranzo sul fornello della cucina. Quella di oggi è stata una giornata di ‘gioia e terrore’ per un nonno osimano over60, residente a Padiglione. Alla felicità di abbracciare il più piccolo di casa ha fatto purtroppo da contraltare la telefonata del vicino di casa che nel primo pomeriggio gli preannunciava l’arrivo dei vigili del fuoco per domare l’incendio divampato nella stanza da pranzo della sua abitazione. Lo stesso vicino poco prima aveva lanciato l’allarme al 115 vedendo fuoriuscire da una finestra dell’appartamento del futuro nonno un fumo denso e nero. I pompieri del distaccamento di San Sabino sono riusciti ad introdursi in casa, verso le 13.30, aprendo la porta con il passepartout, senza quindi dover infrangere e danneggiare i vetri di qualche finestra. Una volta entrati hanno spento le fiamme che avevano incenerito il pasto cucinato dall’anziano, il tegame e cominciavano già ad attecchire sulla cappa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X