facebook rss

Colpisce la madre con un coltello:
denunciata una 14enne,
la donna non è grave

MONTEPRANDONE - Il raptus nel cuore della notte. Immediati i soccorsi, la ferita è stata trasportata al Pronto Soccorso dell'ospedale dove è stata medicata e dimessa. Intervenuti i Carabinieri. Del caso se ne occuperà il Tribunale dei minori di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

Inquietante episodio nel cuore della notte, che poteva trasformarsi in tragedia. E’ accaduto a Monteprandone dove una ragazza di 14 anni ha colpito la madre con una coltellata. La donna non è grave, ma è stata comunque soccorsa e trasportata dall’ambulanza del 118 all’ospedale di San Benedetto dove i sanitari di turno l’hanno medicata e poi dimessa. La 14enne è stata intanto denunciata dai Carabinieri (sono intervenuti quelli della locale Stazione e i colleghi della Compagnia di San Benedetto) al Tribunale dei minori di Ancona.

La madre potrà anche perdonarla, ma in questi casi la denuncia è avvenuta, e andrà avanti, d’ufficio. I militari dell’Arma stanno ricostruendo l’accaduto e per questo hanno ascoltato sia la giovane che la mamma per cercare di capire come sia degenerata la discussione e quali sono state le cause che hanno scaenato un raptus che poteva avere ben più gravi conseguenze

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X