facebook rss

Si uccide con il gas di scarico
della sua macchina

JESI - Una donna di 60 anni si è tolta la vita con il gas di scarico della sua auto. La tragedia, oggi alle 14,30 in via Paradiso
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari sul luogo del suicidio.

Una tragedia si è consumata nelle prime ore del pomeriggio in una palazzina di via Paradiso, periferia di Jesi. Una donna di 60 anni, italiana, che viveva sola, si è tolta la vita con il gas di scarico della sua auto, una Opel Corsa.
La donna ha pianificato tutto: ha parcheggiato la vettura in garage, chiudendo la serranda, poi ha collegato un tubo di plastica al tubo di scappamento della sua auto e ha acceso il motore. Sono stati i vicini, preoccupati per dei rumori avvertiti verso le 4 di notte e anche verso le 13,30 provenire dal garage della donna a insospettirsi. Si sono affacciati alla finestra del garage e hanno visto la macchina accesa e il fumo, quindi hanno fatto scattare l’allarme al 115. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto con l’automedica del 118, l’ambulanza della Croce verde e i carabinieri, hanno accertato che dentro l’abitacolo era riversa la donna ormai priva di vita. Inutili i tentativi di rianimarla. La tragedia si è consumata verso le 14,40. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Jesi per i rilievi del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X