facebook rss

Malore alla guida,
va a sbattere all’incrocio:
soccorso dall’eliambulanza

LORETO – Lo schianto attorno alle 11.30 sarebbe stato provocato da un malore accusato da uno dei due conducenti. Sull'altra auto soccorsi un padre e sua figlia di 2 anni
domenica 14 Ottobre 2018 - Ore 13:15
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Accusa un malore alla guida e termina la sua corsa provocando un incidente, spavento stamattina a Loreto per uno scontro che ha coinvolto anche una vettura con un padre e sua figlia di due anni. L’impatto è avvenuto attorno alle 11.30 all’incrocio tra via Villa Musone e via Brecce. Un incidente a prima vista non grave, una banale mancata precedenza, ma quando i soccorritori sono arrivati sul posto hanno trovato disteso a terra un uomo di 56 anni. A chiedere l’intervento immediato del personale sanitario infatti è stata la moglie, a bordo della vettura insieme a lui, dichiarando che il marito cardiopatico aveva accusato un malore al volante e stava andando in crisi cardiaca. Dall’ospedale regionale di Torrette si è perciò alzato in volo l’elisoccorso, atterrato nel vicino campo sportivo di Villa Musone. L’uomo è stato trasferito all’ospedale regionale per accertamenti. Sull’altra vettura coinvolta nello schianto viaggiavano una padre con sua figlia di due anni, entrambi condotti al pronto soccorso di Osimo per le lievi ferite riportare nell’impatto. Sul posto per prestare soccorsi, oltre al personale medico del 118, i vigili del fuoco di Osimo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X