facebook rss

Blitz armati in due negozi, preso
il rapinatore: è un 26enne campano

SENIGALLIA - L'uomo è stato arrestato ieri sera dai carabinieri dopo la misura cautelare firmata dal gip per rapina aggravata. I colpi erano avvenuti al supermercato Lidl e alla sala scommesse GoldBet
giovedì 18 Ottobre 2018 - Ore 10:34
Print Friendly, PDF & Email

Il rapinatore immortalato dalle telecamere di sorveglianza del GoldBet

Doppia rapina al Lidl e alla GoldBet: preso il presunto responsabile. Si tratta di un 26enne originario di Mugnano di Napoli, arrestato dai carabinieri di Senigallia dopo la misura cautelare firmata dal gip. È stato rintracciato ieri sera a Marzocca. L’accusa è rapina aggravata. I due colpi erano avvenuti il 17 settembre e il 7 ottobre scorsi, con modalità simili. La prima attività ad essere colpita era stata quella della catena Lidl. Qui, il rapinatore aveva agito con una pistola, forse giocattolo, ed era riuscito a scappare con 500 euro mettendo sotto tiro la commessa del negozio. Poi è stata la volta della sala scommesse. Anche qui, il malvivente si era fatto consegnare l’incasso sotto la minaccia di una pistola.

Rapina a mano armata al Lidl, bandito in fuga con 500 euro

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X