facebook rss

Tragedia al bar,
si accascia davanti agli altri clienti e muore

MONTEMARCIANO - È avvenuto in un locale della frazione Gabella dove un pensionato si è accasciato sul pavimento, colto da un malore che gli è stato fatale
Print Friendly, PDF & Email

Sauro Baldini.

 

Era uscito per prendere un caffè e fare due chiacchiere al bar come d’abitudine, invece ieri pomeriggio verso le 18 il suo grande cuore ha smesso di battere proprio lì, all’improvviso, sotto lo sguardo sgomento degli altri clienti e dei dipendenti del locale che hanno lanciato subito l’allarme al 118, ma è stato tutto inutile. Per Sauro Baldini, 78 anni, muratore in pensione non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti l’automedica del 118, l’ambulanza dell’Avis di Montemarciano e i Carabinieri. I sanitari hanno tentato di rianimare l’uomo praticando un lungo massaggio cardiaco, ma purtroppo le sue condizioni erano disperate e i medici si sono dovuti arrendere. Il medico del 118 ha potuto soltanto constatarne il decesso per cause naturali.
La notizia si è presto diffusa in paese, dove Baldini era particolarmente conosciuto e ben voluto. Pensionato dopo una vita dedicata al lavoro come muratore, non si era mai sposato. Di lui si prendeva cura una cugina, che lo aiutava nelle pulizie e nelle faccende domestiche.
Ieri lo aspettava a casa per cenare insieme. Lo piange la cugina, lo piangono gli amici del bar dove si è consumata la tragedia, persone con cui aveva instaurato un profondo legame di amicizia e affetto, quasi come la famiglia che non aveva avuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X