facebook rss

Orrore sotto il ponte:
cadavere in stato di decomposizione
scoperto a Lido Tre Archi (FOTO)

SI TRATTA di un giovane. Sul posto i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno immediatamente avviato le indagini a tutto campo
sabato 3 Novembre 2018 - Ore 16:44
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri sul posto del ritrovamento

di Giorgio Fedeli

Un cadavere, in stato di decomposizione, è stato rinvenuto questa mattina a Lido Tre Archi, sotto un ponte. Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri della compagnia di Fermo. Dopo le indagini dei militari dell’Arma è emerso trattarsi di un giovane ucraino, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’Arma stanno lavorando per scoprire  le cause del decesso e il perché quel cadavere si trovi in quel preciso punto, sotto al ponte, a Lido Tre Archi. Il cadavere è stato rinvenuto più esattamente sotto al ponte che collega Lido Tre Archi a Porto San’Elpidio. Si tratta di un giovane di origini ucraine, vestito con scarpe da tennis jeans e giubbotto. Il ragazzo, ad un primo esame, presenta una ferita al naso. Sul posto due pattuglie carabinieri, il capitano Roland Peluso e il comandante provinciale Antonio Marinucci. L’area è stata delimitata per le indagini. Ogni dettaglio non viene lasciato al caso. Sul posto anche il medico legale al lavoro di pari passo agli accertamenti dei militari dell’Arma e alle analisi del nucleo scientifico dei carabinieri.

(Servizio in aggiornamento)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X