facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Furto con scasso alla lavanderia,
ladro in fuga con 300 euro

JESI - Furto con scasso ieri alle 13,30 nel quartiere largo Europa. Presa di mira una lavanderia. In azione un bandito solitario che ha agito a volto coperto ed è scappato con un bottino di 300 euro. Indagano i carabinieri.
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Cinque minuti e il colpo è fatto. Sono bastati esattamente cinque minuti a un bandito solitario per mettere a segno un furto con scasso ai danni della lavanderia situata in via Jugoslavia, quartiere Largo Europa di Jesi.
Cinque minuti esatti tra la visita di controllo del proprietario dell’attività e il ladro che a volto coperto è entrato in azione per forzare le macchinette cambiamonete e fuggire con un bottino di 300 euro in contanti. Il furto è stato messo a segno ieri alle 13,30 ai danni della “Lavasciuga di Ilenia” in via Jugoslavia. Un furto consumato in pieno giorno. Il ladro, ripreso dalle telecamere, ha forzato la porta di ingresso della lavanderia con arnesi da scasso e poi sempre con gli stessi arnesi, ha divelto le macchinette cambiamonete, prosciugate del contenuto. E’ scattato l’allarme, collegato al cellulare del proprietario, ma al suo arrivo insieme ai Carabinieri di Jesi nel frattempo allertati, del bandito non c’era già più nessuna traccia. I filmati sono stati acquisiti. Indagini in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X