facebook rss

Colpito da malore al cantiere,
inutili i soccorsi

MONTEMARCIANO - È accaduto intorno alle 15. Non c'è stato nulla da fare per un 70enne del luogo
Print Friendly, PDF & Email

L’eliambulanza atterrata a Santa Veneranda.

Malore fatale oggi pomeriggio verso le 15 in un cantiere edile di via Santa Veneranda a Montemarciano. Secondo le prime informazioni raccolte, un uomo di circa 70 anni sarebbe stato trovato esanime a terra accanto al suo furgone, in un cantiere edile di via Santa Veneranda, periferia del paese. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con l’ambulanza dell’Avis, l’eliambulanza Icaro01 e i Carabinieri della locale Stazione. Inutili purtroppo tutti i tentativi di soccorso, per il poveretto non c’era più nulla da fare. Il cuore aveva smesso di battere. Inizialmente si ipotizzava potesse trattarsi di una caduta dal cantiere, ma poi i riscontri hanno invece accertato che il poveretto era morto a causa di un malore.
(Servizio in aggiornamento)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X