facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Mercoledì l’addio a Marcello Manoni,
morto al cantiere

MONTEMARCIANO - Mercoledì mattina i funerali di Marcello Manoni il geometra di 73 anni trovato morto domenica in un cantiere edile a Santa Veneranda
Print Friendly, PDF & Email

Marcello Manoni

 

 

di Talita Frezzi

Saranno celebrati mercoledì mattina (19 dicembre) alle ore 10 nella chiesa di S.Pietro Apostolo a Montemarciano i funerali di Marcello Manoni, geometra di 73 anni morto domenica pomeriggio (16 dicembre) nel cantiere edile allestito in via Santa Veneranda per la costruzione della casa della sorella. L’uomo è stato tradito da un malore, mentre tentava di spingere il suo autocarro rimasto impantanato. Forse a causa dello sforzo eccessivo e del freddo pungente, è stramazzato al suolo senza che i soccorritori del 118 – giunti sul posto con l’ambulanza dell’Avis e i Carabinieri, allertati da alcuni passanti – riuscissero a far nulla per strapparlo alla morte. La camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale regionale di Torrette, dove la salma era stata trasferita per gli accertamenti necroscopici del caso. Il magistrato non ha ritenuto necessario disporre esami autoptici essendo chiara la causa del decesso, riconducibile a cause naturali. Concesso il nullaosta per la sepoltura, famigliari e amici potranno salutare Marcello Manoni mercoledì alla chiesa di San Pietro Apostolo. L’uomo, molto conosciuto in paese proprio per la sua attività di geometra, lascia nel dolore le sorelle Marianna e Maria, il cognato Mario, il nipote Giovanni e i parenti. Al termine della cerimonia funebre, l’ultimo viaggio verso il cimitero comunale di Alberici.

Colpito da malore al cantiere, inutili i soccorsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X