facebook rss

Le pallavoliste del Cus
corsare contro il Falconara

ANCONA - Le doriche portano a casa un 3 a 0 contro la la Dinamis Falconara. Martedi sera in casa la sfida con il Senigallia, il match successivo a Ostra Vetere
Print Friendly, PDF & Email

Nel campionato di prima divisione torna a vincere il Cus Ancona pallavolo femminile che in casa supera per 3 a 0 la Dinamis Falconara. Fatta eccezione per il primo set terminato 25 a 22 il resto della gara si è messo in discesa per il Cus Ancona con i parziali che si sono fermati sul 25 a 13 e 25 a 10. Per le ragazze guidate da Graziano Del Crudo si tratta di una vittoria di fondamentale importanza per quello che riguarda la zona alta della classifica. In testa c’è sempre l’Ostra Vetere, la Mantovani Ancona in seconda posizione mentre il terzo gradino del podio per il momento è occupato dal Senigallia con il Cus Ancona che si trova al quarto posto in classifica.

A fare il punto della situazione all’indomani del successo ottenuto a spese della Dinamis Falconara lo stesso tecnico del Cus Ancona Graziano Del Crudo che spiega come “la vittoria ha finito per caricare l’intero ambiente. Ci aspetta una settimana particolarmente delicata dove si andranno a decidere alcune posizione per quello che riguarda il piazzamento in ottica playoff. Martedi sera in casa andremo a recuperare la gara con il Senigallia per poi fare visita all’Ostra Vetere 3 a 0 la Dinamis Falconara. Due partite impegnative ma è anche vero che abbiamo tutte le carte in regola per guadagnare qualche posizione in classifica pur rispettando il valore delle nostre avversarie”. Partita quella con il Senigallia che si giocherà come detto martedi sera alla Palestra dell’Istituto Enrico Fermi a Torrette. Nel campionato regionale di serie D il Cus Ancona volley maschile perde al tie break 17 a 15 sul campo della Paoloni Appignano. Un quinto set particolarmente equilibrato cosi come tutto il resto della gara che è stato particolarmente combattuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X