facebook rss

Coltello alla gola,
rapina lampo al supermercato

MONTEMARCIANO - In azione due banditi a volto coperto che sono scappati con un bottino di mille euro
mercoledì 27 Febbraio 2019 - Ore 09:49
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

di Talita Frezzi

Una rapina lampo è stata messa a segno nella giornata di ieri (26 febbraio) ai danni del supermercato Tigre di via Roma a Marina di Montemarciano. In azione due banditi, ma solo uno si sarebbe fatto avanti coltello in pugno. Il bandito, a volto coperto da sciarpa e cappellino, si è diretto verso l’unica cassa aperta in quel momento e ha puntato la lama sotto alla gola della cassiera, minacciandola se non avesse consegnato il denaro. Ha braccato la giovane cassiera, appena ventenne, trattenendola alle spalle per immobilizzarla. Attimi di terrore, davanti a una quindicina di clienti spaventati. La ragazza ha consegnato l’incasso, circa mille euro. Poi i banditi si sono dati alla fuga a bordo di una vettura. Immediato l’allarme al 112. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Montemarciano con il Comandante. Sono scattate subito le ricerche su tutto il territorio. A supportare le indagini, le immagini delle telecamere del supermercato. Stesso modus operandi quello dei due banditi, di una rapina analoga messa a segno il 16 febbraio scorso ai danni del supermercato “Sì con te” di via Puglisi a Jesi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X