facebook rss

Rapina al distributore AncOil,
colpo da 60 mila euro
Titolare preso a calci

ANCONA - Tre banditi incappucciati hanno assaltato stamattina all'alba l'area di servizio lungo l'asse nord-sud in direzione Baraccola aggredendo il gestore che era appena arrivato con gli incassi del weekend provenienti dalle altre stazioni di servizio. Indaga la Squadra Mobile
lunedì 20 Maggio 2019 - Ore 11:46
Print Friendly, PDF & Email

L’area carburanti AncOil assaltata stamattina all’alba

 

Assalto al distributore AncOil dell’asse nord-sud. I banditi aggrediscono il titolare e portano via un bottino del valore di 60mila euro. Maxi colpo questa mattina all’alba alla stazione di servizio in direzione Baraccola. Ad agire, stando ai primi rilievi eseguiti dalla polizia, sarebbero stati tre banditi incappucciati che, attorno alle 6,30, sono entrati nell’ufficio del gestore passando dal retro. Qui, c’era il titolare, da poco arrivato e con in possesso un borsone con circa 60mila euro, provento degli incassi del weekend degli altri distributori automatici della zona. Per impadronirsi del bottino, i rapinatori hanno aggredito il titolare, colpendolo in faccia e poi con un calcio mentre si trovava a terra. Poi, la fuga dei banditi con il borsone. La vittima è stata portata al pronto soccorso per una ferita, non grave, al volto. I primi accertamenti sono stati eseguiti dalle Volanti della questura, poi i rilievi sono stati affidati alla Scientifica e alla Squadra Mobile. La visione delle immagini di sorveglianza di cui è dotato il distributore saranno fondamentali per risalire al terzetto di malviventi.

(servizio aggiornato alle 14,22)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X