facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Mamma di 34 anni
sconfitta dalla malattia

SENIGALLIA - Il quartiere di Cesano piange la prematura scomparsa di Giulia Sordoni. Domani saranno celebrati i funerali
Print Friendly, PDF & Email

Giulia Sordoni

Giulia era forte, come solo le mamme sanno esserlo. Forte anche contro la malattia, forte nell’affrontare quel difficile calvario e cercare di mantenere tuttavia il sorriso per infondere coraggio alla sua famiglia e a chi le stava accanto. Ma nonostante la determinazione, il coraggio e l’amore di cui era circondata, Giulia Sordoni non ce l’ha fatta. Il male che l’aveva aggredita da circa un anno ha avuto il sopravvento, ieri pomeriggio si è spenta lasciando nello sconforto il marito Matteo Marconi e il loro bimbo adorato. Giulia Sordoni, originaria di Chiaravalle, aveva 34 anni, da poco aveva coronato il suo sogno, il matrimonio con l’uomo della sua vita e la nascita di un figlio. Abitavano alla Cesanella a Senigallia.  Amava il ballo, era tesserata del Club danza sportiva Aurora di Camerata Picena. Una ragazza capace di lasciare il segno nel cuore di chi ha avuto la fortuna e il privilegio di incontrala. Sono proprio i dirigenti e sportivi a salutarla con un commovente post sulla pagina Facebook della società sportiva: “Aurora srl si stringe a parenti, amici, al marito Matteo e al piccolo Leonardo per la prematura scomparsa della nostra ex tesserata e atleta Giulia Sordoni. Continua a danzare fra gli angeli con il tuo sorriso contagioso e la tua grinta di ferro”.
Sono in tantissimi oggi a piangere la sua prematura scomparsa. Tantissimi che non vorranno mancare domani, venerdì 31 maggio, all’ultimo saluto, stringendosi a Matteo e al piccolino, ai genitori Silvana e Lamberto, al fratello Alessandro, le cognate Vanessa e Barbara, la suocera Mariangela. I funerali saranno celebrati alle ore 15 nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia. In memoria della dolcissima Giulia, i familiari hanno promosso una raccolta fondi in favore di A.o.s. e Bimbo Tu di Bologna. Al termine della cerimonia funebre, la salma sarà tumulata nel cimitero di Agugliano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X