facebook rss

Tragica caduta sull’Amiata,
fissati i funerali di Adriano Donati

JESI - Domani pomeriggio, nella chiesa di Regina della Pace, le esequie del 61enne scomparso mentre pedalava sulla sua mountain bike
Print Friendly, PDF & Email

Adriano Donati

 

Vittima di una tragica caduta dalla mountain bike sul monte Amiata venerdì, è stato fissato per domani l’ultimo addio a Adriano Donati. I funerali saranno celebrati  alle 16 nella chiesa Regina della Pace. Donati, originario di Senigallia ma da tempo residente a Jesi, era partito con tre amici venerdì per una breve vacanza di sport e natura. Appassionato di sport e in particolare di bici, avrebbe affrontato le discese dei sentieri attrezzati per il downhill. Aveva anche postato sui social un video sulla discesa, entusiasta di quell’avventura che avrebbe vissuto con gioia e prudenza insieme ai suoi più cari amici. Invece una tragica caduta ha stoppato la sua corsa per sempre. E’ rimasto vittima di un incidente in mountain bike in località Prato delle Macinaie, a Castel del Piano. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, Donati è caduto dalla bici procurandosi un trauma toracico che gli è stato purtroppo fatale. Lo hanno rinvenuto esanime a 50 metri dalla bici, inutile ogni disperato tentativo di soccorso da parte dei sanitari del 118 intervenuto anche con l’elisoccorso. La salma è stata composta alla Casa funeraria di Santarelli a Monsano, dove è stata allestita la camera ardente. Domani pomeriggio l’ultimo saluto. Donati lascia nel dolore la moglie Patrizia Latini, due figlie Martina e Francesca e  i parenti tutti.

Tragico incidente in bici sul monte Amiata, Jesi piange Adriano Donati

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X