facebook rss

A caccia di offerte
al Summer Jamboree:
denunciati finti sordomuti

SENIGALLIA - Ancora due truffatori fermati dalla polizia in mezzo alla calca del centro cittadino. Uno, minorenne di origine romena, è stato affidato a una comunità
giovedì 8 Agosto 2019 - Ore 16:05
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Durante i servizi svolti nella serata di ieri in occasione del Summer Jamboree, la polizia ha notato in piazza del Duca due giovani che, tenendo una cartellina in mano, si avvicinavano alle numerosissime persone presenti. Dopo alcuni minuti e notando i reiterati comportamenti dei giovani, i poliziotti decidevano di intervenire bloccandoli. Sono risultati essere due romeni, uno di 20 anni e uno minorenne,  senza domicilio in Italia. Sono stati trovati in possesso di alcuni fogli riportanti indicazioni su un ‘associazione per sordomuti risultata essere inesistente. Gli agenti verificavano trattarsi di fogli identici a quelli già trovati in possesso del giovane romeno denunciato nei giorni scorsi. I due sono stati trovati in possesso di circa 30 euro in banconote e monete. I poliziotti hanno denunciato gli stranieri per truffa aggravata. Il minore è stato collocato in una comunità e il denaro è stato sequestrato. Ai due soggetti veniva inoltre notificato l’atto finalizzato al divieto di ritorno nel comune di Senigallia per i prossimi tre anni.

Truffa del falso sordomuto: denunciato 23enne, il complice riesce a fuggire

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X