facebook rss

Precipita dal quinto piano,
grave una ventenne

SENIGALLIA - Gravissime le condizioni della ragazza che stamattina è caduta dalla finestra della sua abitazione, alle Saline, da un'altezza di 13 metri. E' ricoverata all'ospedale regionale di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Si è lanciata dalla finestra della sua abitazione, nel quartiere Saline di Senigallia, facendo un volo di oltre 13 metri a precipitando sull’asfalto. E’ successo stamattina verso le 11. Gravissime le condizioni di una ragazza di 20 anni, senegalese, già in cura per problemi psichici, che questa mattina ha tentato di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto dalla finestra della sua abitazione al quinto piano. I Carabinieri della Compagnia di Senigallia infatti, intervenuti sul posto con il  comandante Francesca Romana Ruberto, non hanno dubbi che si tratti di un gesto volontario, alla base del quale purtroppo vi è lo stato di salute della giovane e non un’altra causa.
Soccorsa dai sanitari del 118, la ragazza è stata trasferita in eliambulanza al pronto soccorso di Torrette per le cure del caso. Ha riportato gravissimi politraumi alle gambe e alle braccia. Sotto choc il quartiere dove la ragazza abita.

tafre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X