facebook rss

Commemorazione dei defunti:
come difendersi dai furti
nei parcheggi dei cimiteri

SENIGALLIA - Il comandante della Compagnia carabinieri ha potenziato i servizi di controlli nel ponte di Ognisanti ma dà alcuni consigli sulle precauzioni da adottare per evitare di essere derubati dai topi d'auto
Print Friendly, PDF & Email

Il cimitero delle Grazie di Senigallia

 

Ponte di Ognisanti e commemorazione dei defunti: attenzione ai furti nei parcheggi dei cimiteri. A mettere in guardia tutti sono i carabinieri di Senigallia, comandanti dal capitano Francesca Romana Ruberto. Nella settimana in cui ricade la ricorrenza annuale dei defunti, molte persone si recano presso i cimiteri per ricordare e onorare i propri cari. Questa pratica diventa però una favorevole occasione per i ladri, che approfittano della costante affluenza presso i cimiteri per perpetrare furti sulle autovetture parcheggiate all’esterno degli stessi. «Il fenomeno negli ultimi mesi non ha assunto dinamiche preoccupanti nel territorio di Senigallia e dei comuni limitrofi, tuttavia è importante porre in essere tutti gli accorgimenti possibili per impedire il compiersi di tali reati. – spiega il capitano Ruberto – Per questo motivo noi Carabinieri vogliamo dare ai cittadini alcuni consigli utili da porre in essere durante questi giorni in cui si recheranno presso i locali cimiteri».

Il capitano Francesca Romana Ruberto

E’ importante innanzitutto porre attenzione nel momento dell’arrivo all’interno nei parcheggi, a eventuali autovetture in sosta con persone a bordo. «Qualora vengano notate auto sospette invitiamo i cittadini ad annotare la targa del veicolo e a segnalarlo subito al 112, fornendo tutte le indicazioni utili a individuare gli occupanti. – aggiunge l’ufficiale dell’Arma – Inoltre è importante chiudere le auto inserendo la chiave nella serratura esterna, senza utilizzare il dispositivo di chiusura elettronico». Una volta chiuso il veicolo è fondamentale controllare manualmente che gli sportelli siano correttamente serrati. Altra importante precauzione è evitare di lasciare all’interno dell’auto oggetti personali (portafogli, borse o altro) ed evitare di lasciare le chiavi dell’abitazione. «Con questi piccoli accorgimenti è possibile prevenire il verificarsi dei furti. – chiude il capitano Ruberto – I Carabinieri della Compagnia di Senigallia saranno presenti in questi giorni presso i cimiteri, per controllare e monitorare la presenta di ladri, ma è importante che i cittadini segnalino ogni auto o persona sospetta, così da consentire l’immediato intervento e l’identificazione dei presunti ladri. Contiamo sulla collaborazione di tutti i cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X