facebook rss

Corridonia sbaglia dal dischetto,
Loreto vince e aggancia le seconde

PROMOZIONE - Finisce 2 a 1. Le reti di Massei e Garbuglia regalano tre punti d'ora alla squadra di Moriconi che ora condivide la piazza d'onore con Maceratese e Monturano
Print Friendly, PDF & Email

 

Il rigore sbagliato dal Corridonia con Maccioni

 

Il Loreto supera il Corridonia ed aggancia, insieme alla Maceratese il Monturano in seconda posizione, in attesa del match dell’Atletico Piceno. L’incontro, disputato a Villa San Filippo, per la ormai cronica indisponibilità del Salvo D’Acquisto, ha visto il team di Moriconi disputare una partita ordinata e precisa con sprazzi di bel gioco, concedendo molto poco agli avanti ospiti. La partita, dopo una mezz’ora giocata a buon ritmo da ambo le parti, si sblocca a favore del Loreto, Spagna mette in moto Iommi che crossa dalla sinistra per Massei che dall’altezza del dischetto del rigore batte inesorabilmente Apolloni, il Corridonia ha una buona reazione ed al 45’ ha l’occasione per agguantare il pari, ma Maccioni tira al lato il rigore concesso agli ospiti per un fallo di mano di Camilletti.

La ripresa inizia con il raddoppio del Loreto, azione da manuale, della “coppia del gol”, Spagna s’invola sulla sinistra mette al centro un pallone in cui s’avventa Garbuglia che insacca, sulle ali dell’entusiasmo al 58’ Moriconi libera in area Spagna che mette alto, la reazione ospite arriva al 61’ con Papavero, Pedol para, il Corridonia continua ad attaccare ma è il Loreto che ha le occasioni migliori, al 65’ il gol sembra fatto, Petrini crossa per Spagna che da sotto misura si fa respingere la conclusione da Apolloni, alla mezz’ora gli ospiti riaprono l’incontro, prima Pedol vola su un tiro di Taglioni, sul susseguente angolo Maccioni anticipa tutti di testa ed insacca, nel finale, forcing degli ospiti, ma la retroguardia del Loreto, con Monteneri su tutti, controlla e porta a casa un risultato che vale oro per rimanere nelle zone alte della classifica. Nel Loreto ottima prova di squadra, i migliori Monteneri, e la “coppia del gol” Spagna-Garbuglia, nel Corridonia hanno provato a dare vivacità Papavero e Maccioni nonostante il rigore sbagliato.
Dagli spogliatoi Moriconi mister del Loreto: «Buona prestazione con sprazzi di bel gioco, poi abbiamo subito il gol su tiro da fermo che ha dato vigore agli ospiti, ma per il gioco mostrato penso che abbiamo meritato i tre punti, siamo in alto, ma per noi non cambia molto, lavoriamo giorno per giorno e la prossima ci sarà il derby con il Portorecanati, squadra solida ed insidiosa».

LORETO – CORRIDONIA 2 – 1

Loreto: Pedol, Accattoli(47’st Galvani), Iommi, Camilletti, Monteneri, Bigoni, Massei, Moriconi, Garbuglia, Spagna, Petrini(40’st Ciminari) All.Moriconi Francesco
A disp: Fabiani, Sow, Scalella, Ciminari, Picciafuoco, Galvani, Alessandrini, Palazzo, Pigliacampo

Corridonia: Appolloni, Dutto, Polinesi, Martinelli, Patacchini, Ortolani(9’stGuehi) , Grassi,(5’st Lasku), Taglioni, Montecchia(9’stFilacaro), Papavero(26’stOgievba), Maccioni, All. Martinelli
a disp. Osso, Filacaro, Volpe, Pianaroli, Pieroni, Lasku, Persichini, Guehi, Ogievba

Arbitro: Denti (Ps) Assistenti: Galieni (Ap) Bianchi (Ps)

Marcatori: 30’Massei(L), 2’st Garbuglia(L), 35’st Maccioni(C).

</

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X