facebook rss

‘La prova del cuoco’,
un lauretano
alla corte di Elisa Isoardi

IL REGISTA e attore Stefano Bianchi per tutta la settimana sarà affaccendato come concorrente tra i fornelli dello studio di Cinecittà, a Roma. Oggi ha preparato un primo a base di bucatini e minestra con cavolo e guanciale e un secondo di manzo in crosta con carote alla saba
Print Friendly, PDF & Email

Stefano Bianchi, concorrente alla prova del cuoco (a destra con il grembiule verde)

Il registra di Loreto (a destra) con Elisa Isoardi

 

Un lauretano alla corte di Elisa Isoardi nella seguitissima trasmissione di Rai Uno, ‘La prova del cuoco’. Per tutta la settimana l’attore e regista Stefano Bianchi sarà affaccendato come concorrente tra i fornelli dello studio di Cinecittà, a Roma. Nel corso della puntata odierna l’artista di Loreto seppure in un’altra dimensione, quella culinaria comunque creativa, si è prodigato nella preparazione di un primo a base di bucatini e minestra con cavolo e guanciale e un secondo di manzo in crosta con carote alla saba con la squadra dei ‘Peperoni verdi’, strappando alla fine la vittoria ai ‘Pomodori rossi’ con il punteggio di 57 a 45 impartito dalla giuria. Nel corso della trasmissione Stefano ha raccontato della città mariana, del Santuario della Santa casa, dell’affetto che da 14 anni lo lega alla sua compagna e della loro bambina di 3 anni, Maria Vittoria. «Adesso è un po’ raffreddata, rimettiti presto mentre papà non c’è» l’ha salutata dal piccolo schermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X