facebook rss

Cavalli liberi in strada a San Silvestro,
i carabinieri multano il proprietario

SENIGALLIA - Gli animali erano scappati dal maneggio a causa della recinzione danneggiata
Print Friendly, PDF & Email

I cavalli recuperati in strada a San Silvestro

 

Si aggiravano liberi e indisturbati in strada, a San Silvestro. Sono dovuti intervenire i carabinieri, che hanno multato il proprietario. E’ successo questa mattina. I militari della Compagnia di Senigallia, insieme ai colleghi della Forestale, sono intervenuti in località San Silvestro, dove era stata segnalata la presenza di due cavalli liberi in strada, possibile pericolo per gli automobilisti in transito.
Una volta giunti sul posto, i militari hanno trovato i due animali, che erano stati lasciati in libertà, senza alcun controllo, sul manto stradale. I carabinieri hanno provveduto a metterli in sicurezza e sotto controllo mediante delle funi, spostandoli nella vicina area di campagna. I Forestali, tramite il microchip dei due cavalli, hanno individuato il proprietario, che è risultato essere un senigalliese, residente in una strada poco distante, che aveva lasciato i cavalli all’interno del proprio maneggio, ma la recinzione in legno era stata danneggiata dal tempo e dagli eventi atmosferici, creando un varco, dal quale i cavalli erano riusciti ad uscire, vagando quindi nella zona. Non è stato possibile riconsegnare i cavalli al proprietario, in quanto l’uomo in questi giorni si trova all’estero, pertanto i militari hanno dovuto individuare una persona idonea a cui affidarli. E’ stato quindi chiesto l’intervento di un allevatore della zona, che ha provveduto a recuperare gli animali, con un mezzo idoneo, e a condurli presso il proprio maneggio, dove verranno custoditi fino al rientro in Italia del proprietario, nei confronti del quale i carabinieri  hanno elevato due multe: una per malgoverno di animali, e l’altra per la violazione al codice della strada relativa alla circolazione degli animali (totale 90 euro). Sono in corso ulteriori verifiche per accertare la corretta tenuta dei registri relativi alla movimentazione degli animali e l’effettiva proprietà di entrambi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X