facebook rss

Esonda il fiume Misa
ma è solo un’esercitazione

SENIGALLIA - Domenica prossima al Cesano l'attività di addestramento promossa dal Comitato comunale dei Volontari di Protezione Civile che vedrà coinvolte tutte le associazioni di soccorso e gli scout
Print Friendly, PDF & Email

 

A Cesano l’esercitazione del Comitato comunale delle Associazioni e dei Gruppi dei volontari di Protezione Civile di Senigallia. L’appuntamento è per domenica, dalle ore 8,30 alle ore 13,30. Si ricorda che domenica 17 novembre l’area a rischio idrogeologico e idraulico di Cesano sarà teatro di un’esercitazione di protezione civile che vedrà la simulazione di un’esondazione del fiume. Tale attività di addestramento è promossa dal Comitato Comunale dei Volontari di Protezione Civile e ha ricevuto l’adesione delle seguenti associazioni: Gruppo Comunale, Falchi della Rovere, Società Nazionale Salvamento, Associazione Nazionale Carabinieri, Croce Rossa Italiana e Cngei. La struttura comunale sarà presente con il Centro Operativo Comunale e curerà gli aspetti relativi alle comunicazioni. L’esercitazione si terrà in mattinata dalle ore 8,30 alle ore 13,30. Tra le finalità dell’iniziativa figurano il controllo dell’efficacia della catena di comando per quanto riguarda l’impiego dei volontari in situazioni di emergenza, la verifica della capacità di effettuare sopralluoghi e riferire sullo stato e sugli interventi effettuati, l’addestramento ad affrontare scenari correlati all’evento e all’uso delle idrovore. Un momento particolare interessante sarà quello dedicato alla formazione per la ricerca di persone scomparse, attività coordinata dai Vigili del Fuoco che saranno presenti con una Unità di Comando Locale.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page