facebook rss

Scatta l’obbligo
dei pneumatici invernali:
multe fino a 335 euro

LA POLIZIA locale di Castelfidardo ricorda agli automobilisti che da ieri e fino al prossimo 15 aprile vige l’obbligo di circolare con la vettura equipaggiata con gomme termiche o in alternativa con catene a bordo
Print Friendly, PDF & Email

 

Da ieri è scattato l’obbligo dei pneumatici invernali sui mezzi in circolazione sulle strade e resterà in vigore fino al 15 aprile 2020. A ricordarlo è il Comando di Polizia Locale di Castelfidardo. Dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno vige infatti  l’obbligo di circolare con la vettura equipaggiata con la cosiddetta dotazione invernale, con gomme termiche o in alternativa con catene a bordo.  Al fine di incrementare il livello generale di sicurezza durante una stagione caratterizzata dalla instabilità delle condizioni meteo, è previsto infatti che tutti i veicoli che percorrono le strade comunali e/o vicinali anche in assenza di ghiaccio o neve sul piano viabile, siano muniti di speciali pneumatici (invernali o quattro stagioni) o abbiano a bordo idonei mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve). In caso di neve e ghiaccio è altresì disposto l`obbligo di montare tali dispositivi. L’inosservanza dell`ordinanza, oltre a comportare rischi alla viabilità e alla incolumità, determina l’applicazione delle sanzioni previste dal Nuovo Codice della Strada. Le sanzioni per i contravventori  possono oscillare da un minimo di 41 euro nei centri abitati, fino a 168 euro, come previsto dall’art. 7 e dall’art. 14 del Codice della Strada, e da un minimo di 84 euro, fino ad arrivare alla cifra di 335 euro, per quanto riguarda invece le zone estraurbane,  autostrade comprese.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X