facebook rss

Mareggiate e vento: chiuso
il lungomare di Montemarciano

MALTEMPO - Fin dalle prime ore di stamattina, il Comune ha attivato Polizia Locale e operai per fronteggiare l'emergenza e mettere in sicurezza i cittadini
Print Friendly, PDF & Email

Il lungomare di Montemarciano

 

Dopo le mareggiate dei giorni scorsi, anche oggi il lungomare di Montemarciano sta vivendo momenti di grande apprensione per le condizioni meteo avverse. Il Comune fin dalle prime ore di stamattina, ha attivato le proprie forze (Polizia Locale e operai) per fronteggiare l’emergenza e mettere in sicurezza i cittadini. «Tutto il lungomare è attualmente chiuso al traffico, l’accesso è consentito solo ai proprietari degli chalet e ai residenti. Il sottopasso di Via Leopardi (zona stazione) è allagato. – fa sapere in una nota stampa l’amministrazione comunale – I punti di accesso al lungomare sono presidiati da Polizia Locale e Polizia Stradale. Gli operai sono al lavoro per rimuovere ghiaia e tronchi». Il sindaco Damiano Bartozzi e altri amministratori stanno monitorando la situazione, insieme alla Polizia locale, al fine di ripristinare la normale viabilità il prima possibile. «L’Amministrazione comunale ringrazia la Polizia Locale, gli operai, la Polizia Stradale e, in questo momento di difficoltà, vuole manifestare la sua vicinanza ai residenti, agli operatori del lungomare e al Comitato Ultima Spiaggia» chiude il comunicato precisando che «giovedì scorso, 14 novembre, la Giunta regionale ha avviato la procedura di richiesta dello stato di emergenza per i danni causati dal maltempo e dalle forti mareggiate».

Venti fino a 75 chilometri orari: sulla costa scatta l’allerta gialla

Raffiche di vento e mareggiate, divorata la costa di Marina di Montemarciano (Foto)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X