facebook rss

Schianto sulla A14, due feriti:
“Icaro” si alza in volo
ma torna indietro per il maltempo

GROTTAMMARE - Incidente in autostrada oggi pomeriggio sulla carreggiata nord, all’interno della galleria tra San Benedetto e Grottammare, una Fiat 500 è finita contro il muro. In ospedale due giovani di 27 e 24 anni, illeso il conducente. Allertata l'eliambulanza che ha però fatto dietrofront per le pessime condizioni meteorologiche. Sul posto Vigili del fuoco e Polizia Autostradale
Print Friendly, PDF & Email

Perde il controllo dell’auto e si schianta contro il muro della galleria dell’autostrada. E’ accaduto oggi pomeriggio, intorno alle 15,30, sulla carreggiata nord dell’autostrada a A14, dentro la galleria che si trova al confine tra San Benedetto e Grottammare. Due i feriti – Z.D. di 27 anni e K.V di 24 – entrambi di origine albanese che si trovavano a bordo di una Fiat 500. Illeso il conducente. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto due ambulanze, ma ha anche allertato “Marche Soccorso” che, dalla base di Ancona, ha fatto decollare l’eliambulanza. A causa delle pessime condizioni meteorologiche, giudicate proibitive per proseguire il volo, “Icaro” è stato costreetto però a rientrare subito alla base. I due feriti, che non sono in pericolo di vita, sono quindi stati trasportati al Pronto Soccorso dell’ospedale di San Benedetto.

Sul luogo dello schianto sono intervenute una squadra dei Vigili del fuoco di San Benedetto e una pattuglia della Polizia Autostradale di Porto San Giorgio. Quest’ultima ha provveduto a chiudere la carreggiata in direzione nord, per facilitare l’intervento delle ambulanze e poi la rimozione dell’automobile danneggiata, nel frattempo messa in sicurezza dai pompieri. Inevitabile la coda che si è formata e che, nel giro di un’ora, ha raggiunto i tre chilometri. Poi, quando il traffico è stato ripristinato, la fila di auto si è lentamente smaltita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X