facebook rss

Malore fatale in casa,
Montemarciano piange
Enrico Paolinelli

CORDOGLIO per la scomparsa improvvisa del 65enne, padre del capitano della squadra di basket. «Un uomo di sport che negli anni ha seguito sempre passo dopo passo le gesta di suo figlio senza mai interferire» ricorda la società cestistica. Domani i funerali
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Montemarciano in lutto per la scomparsa improvvisa di Enrico Paolinelli, 65 anni, il padre di Niccolò, capitano della squadra di basket. L’uomo, stimato e apprezzato in città, è morto ieri mattina stroncato da un malore improvviso mentre si trovava in casa. I funerali si svolgeranno domani, lunedì 9 marzo, alle 15 nella chiesa di Santa Maria della Neve di Marina di Montemarciano. La salma è stata composta nella Casa Funeraria Pieroni di via Marconi 112 a Falconara, aperta alla visite dalle 15 di oggi. «Una notizia che non avremmo mai voluto ricevere né tanto meno dare. – scrive nel messaggio di cordoglio il Montemarciano Basket – Perché se n’ è andato un uomo di sport, un uomo vero, un padre che negli anni ha seguito sempre passo dopo passo le gesta di suo figlio senza mai interferire. Suo figlio che per noi è diventato persino “capitano” onorando al meglio la maglia del Montemarciano Basket. Un padre che silenziosamente ha seguito sempre suo figlio sugli spalti senza mai dire una parola contro ma bensì incitando sempre la squadra dove il figlio giocava, un padre che secondo noi era da prendere come esempio per tutti i genitori di oggi. A Niccolò e alla sua famiglia un grande abbraccio dalla famiglia del Montemarciano Basket».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X