facebook rss

Venditori abusivi di mimose:
multe per 4mila euro

JESI - Sanzionati anche automobilisti indisciplinati
Print Friendly, PDF & Email

 (foto Giusy Marinelli)

 

Mazzi di mimose vendute da abusivi e una pioggia di infrazioni al Codice della Strada: staccate multe per complessivi 10mila euro.  Gli agenti della Polizia Locale hanno dato riscontro a quanto sollecitato dalle organizzazioni di categoria – per il tramite della Prefettura – relativamente ai controlli commerciali finalizzati al contrasto dell’abusivismo, nello specifico della vendita di fiori nel periodo della festa della donna. Come ogni anno, in prossimità delle festività, il fenomeno dell’abusivismo torna a manifestarsi creando non pochi disagi al commercio regolare. Da qui, l’inasprimento dei controlli e delle sanzioni. Tra sabato e domenica la Polizia locale ha sanzionato 4 venditori ambulanti che, pur con licenza, non esercitavano l’attività secondo i dettami previsti dalla normativa. A ciascuno è stata comminata una sanzione di 500 euro. Sempre nel fine settimana, la Polizia locale ha proseguito i controlli sui veicoli circolanti in città, predisponendo il sequestro di due mezzi sprovvisti di assicurazione (per i proprietari una sanzione di circa 900 euro e la decurtazione di 5 punti sulla patente) e sanzionando altri 10 automobilisti perché i rispettivi veicoli erano sprovvisti della revisione periodica (la sanzione in questo caso è stata di circa 160 euro ciascuno). Sanzionato, invece, per 5mila euro anche il genitore di un minorenne che circolava con il motorino senza la prescritta patente di guida.
(tafre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X