facebook rss

Al via lo smart Open Day dell’Univpm

ANCONA - Dal 26 al 28 maggio verranno presentati i 23 corsi di Laurea Magistrale
Print Friendly, PDF & Email

Gli open Days, febbraio 2020

 

L’Università Politecnica delle Marche presenta l’offerta formativa: 23 corsi di laurea magistrale e alcune novità.  La presentazione online dei 23 corsi è distribuita su tre giornate, dal 26 al 28 maggio e consentirà agli studenti di ricevere, direttamente dai docenti, tutte le informazioni necessarie sui corsi, sulle loro caratteristiche, sulle modalità di accesso e sulle opportunità lavorative per poter compiere una scelta ponderata e consapevole. L’Univpm ha da poco creato un nuovo sito dedicato all’orientamento pensato per offrire informazioni chiare su tutti i corsi, e sul quale è disponibile il programma dettagliato degli eventi con la possibilità di iscrizione.
L’offerta formativa per il prossimo anno accademico è stata ampliata e rafforzata. Ad Ancona partiranno nuovi corsi di laurea magistrale in Tecniche diagnostiche, Data science e Management della sostenibilità. Ci sono, inoltre, 4 corsi offerti integralmente in lingua inglese (Biomedical Engineering, Environmental Engineerign, Food and Beverage Innovation and Management e International Economics adn commerce) e il corso di Biologia Marina offerto in doppia lingua. Oggi l’ateneo offre 23 corsi magistrali suddivisi nelle cinque aree che caratterizzano la sua ricerca e la sua didattica: agraria, economia, ingegneria, medicina e scienze.

Open Days febbraio 2020

I corsi di laurea magistrale sono distribuiti nelle varie sedi didattiche, soprattutto ad Ancona ma anche a Fermo e San Benedetto del Tronto. I corsi magistrali consentono agli studenti il completamento del loro percorso formativo per poter accedere a un mondo del lavoro sempre più competitivo che richiede conoscenze approfondite, capacità critiche e di problem solving. Le indagini sui dati occupazionali mostrano che i laureati hanno migliori possibilità di collocarsi sul mercato del lavoro rispetto ai diplomati. E i dati sono ancora più incoraggianti per i laureati magistrali che, grazie alla formazione avanzata hanno maggiore facilità nell’ottenere posti di lavoro a tempo indeterminato, con retribuzioni maggiori e maggiore soddisfazione. Secondo l’ultimo rapporto di AlmaLaurea tra i laureati magistrali Univpm il tasso di occupazione è pari al 91,9% contro l’87,3% delle media nazionale. Il rettore Gian Luca Gregori: «Abbiamo organizzato uno Smart Open Day per pensare al futuro, con l’obiettivo di presentare tutte le opportunità per i giovani che stanno scegliendo una laurea magistrale e che vogliono acquisire competenze nuove. Quello che questa esperienza tragica ci sta insegnando è proprio l’importanza della conoscenza e delle competenze. L’Università Politecnica delle Marche, con i suoi 5 dipartimenti di eccellenza, 50 spin-off e 115 brevetti depositati, mostra la possibilità di dare spazio alle competenze e a chi sta progettando il proprio futuro. Tanti auguri, quindi, a tutti gli studenti, per il vostro futuro, un futuro che non si prevede ma che possiamo costruire insieme».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X