facebook rss

Nelle Marche nasce YourMask:
trasparente, lavabile ed ecosostenibile

IMPRESE – Sono ben quattro le aziende marchigiane che hanno lavorato all’ideazione e produzione del dispositivo di protezione tanto richiesto. Tra riconversioni di produzione e stretta collaborazione in sinergia, arriva la mascherina filtrante che “blocca il virus ma non il sorriso”
Print Friendly, PDF & Email

Collage_Fotor-Sace-2-scaled

 

Nasce dal genio e dall’esperienza dell’imprenditoria marchigiana, YourMask, la mascherina protettiva in materiale trasparente che non solo consente il riconoscimento del viso ma che risponde a stringenti canoni di sostenibilità ed economia circolare. YourMask, infatti, è riutilizzabile, facilissima da sterilizzare, sia a caldo che a freddo. Filtra polveri, particelle, batteri e virus grazie un filtro intercambiabile e a costo molto contenuto.

sandro-serena

“Quando ci siamo resi conto di poter essere di aiuto al nostro Paese in difficoltà nel reperimento dei dispositivi di protezione, non abbiamo esitato a mettere a disposizione la nostra esperienza coinvolgendo imprese con cui collaboriamo da tempo. – Spiega, Sandro Serena, amministratore delegato della Sace Components di Fermo, una delle quattro imprese che hanno contribuito all’utilissima produzione della mascherina – Grazie all’intuito di Sergio Lupi della Italica Tech ognuno di noi ha potuto così mettere a frutto le proprie risorse per ideare e realizzare questo prodotto che racchiude caratteristiche davvero molto importanti: in primis, la sicurezza (YourMask, attualmente classificata come ‘filtrante’, avrà a breve la certificazione come Chirurgica tipo IIR e DPI tipo FFP2 senza valvola), poi l’impatto ambientale in quanto parliamo di un prodotto lavabile, riutilizzabile e riciclabile al 100% e di un filtro lavabile e biodegradabile al 97%, la comodità (abbiamo pensato ad un uso prolungato nell’arco della giornata e quindi sono stati utilizzati materiali ergonomici e confortevoli) ed infine l’economicità, aspetto certamente da non sottovalutare in questo difficilissimo momento (la mascherina avrà un prezzo di mercato di 10 € al massimo mentre i filtri, che comunque si potranno utilizzare per 15 volte, avranno un prezzo di 35 centesimi).”

gloria-capriotti

Ad illustrare nel dettaglio le caratteristiche tecniche della mascherina è Gloria Capriotti, socio fondatore e responsabile marketing della innovativa impresa fermana, Sace Components: “Individuata l’importanza del prodotto che stavamo studiando, si è resa necessaria la massima cura sotto tutti i punti di vista per poter raggiungere il più ampio target di utenti garantendo protezione e al contempo la comodità senza dimenticare quell’attenzione all’ambiente che caratterizza la nostra impresa anche nel settore della bioedilizia. Grazie all’intensa collaborazione con Italica Tech, Retail Modeling srl e Adamo srl abbiamo così ideato YourMask con un corpo respiratore in morbido materiale tecnico (asettico, sterilizzabile, lavabile in lavastoviglie e al 100% riciclabile), con guarnizione comfort in ‘Med M’ (un elastomero termoplastico a base stirenica) che consente una perfetta aderenza al viso. Gli elastici sono ergonomici per assicurare il comfort dietro alle orecchie anche se indossata a lungo. YourMask è trattata con antibatterico e alcuni componenti (elastici, guarnizione e porta filtro) sono disponibili in diversi colori, anche acquistabili separatamente. Altra caratteristica che rende il prodotto sostenibile, nonché economico, – sottolinea Gloria Capriotti – è data dai filtri intercambiabili disponibili in 2 tipologie: in Polybiotech, materiale al 100% in poliestere riciclato e biodegradabile al 97%, tessuto in maglia con trama particolare, smerigliato internamente e poi compattato con termofissaggio. Subisce un trattamento antibatterico e antigoccia, con resina protettiva. Questo tessuto filtrante viene anche utilizzato per produrre mascherine chirurgiche certificate e ha superato i diversi test secondo la norma UNI EN 14683: valutazione della respirabilità, efficienza batterica, valutazione pulizia microbica, citotossicità su fibroblasti (conforme e non tossica). Il filtro è riutilizzabile fino a 15 volte (previa sterilizzazione con stiratura, oppure mediante autoclave o raggi ultravioletti). YourMask può essere utilizzata, oltre che con il filtro in Polybiotech, anche con filtro in TNT (Tessuto Non Tessuto) stratificato, idrorepellente, ad altissima traspirabilità e filtrazione, ma assolutamente monouso. Attualmente – conclude Gloria Capriotti – la mascherina è classificata come ‘filtrante’ ma avrà a breve la certificazione come ‘Chirurgica tipo IIR’ e DPI tipo FFP2 senza valvola. Il prezzo consigliato per l’utente finale è tra i 9 e i 10 euro, per la maschera riutilizzabile all’infinito; mentre è di circa 20 centesimi di euro l’uno per i filtri giornalieri monouso e di circa 35 centesimi di euro per quelli riutilizzabili fino a 15 volte previa sterilizzazione.”

Yourmask

Il dispositivo di protezione risulta così indicato per l’industria sanitaria, tessile, mineraria, edile, della lavorazione del ferro e dell’acciaio, dell’industria automobilistica, della lavorazione del legno, per le attività agricole e ortofrutticole, dell’industria alimentare e molto altro.

Ma la cosa che rende YourMask anche piacevole alla vista è la sua trasparenza che consente di tornare a vedere il viso di chi la indossa come recita lo slogan utilizzato per la sua promozione: “Blocca il virus ma non il tuo sorriso”.

YourMask è prodotto da Italica Tech con la collaborazione di tre aziende marchigiane: Retail Modeling Srl, Adamo Srl e la fermana la Sace Components Srl.

Per informazioni e ordini scrivere a info@sacecomponents.com

Per i dettagli tecnici scarica l’allegato cliccando qui 

 

(Articolo promoredazionale)

 

bannerdef2 

 ARTICOLO PROMOREDAZIONALE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X