facebook rss

Torna a Senigallia il labirinto di Hort

ESTATE - L’inaugurazione si terrà domani alle 17. Quest’anno la dedica è per il genio di Raffaello, di cui ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte
Print Friendly, PDF & Email

Il labirinto di Hort

 

Torna il labirinto più amato da cittadini, turisti e visitatori. Forte degli oltre 16mila ingressi fatti registrare lo scorso anno, da sabato 11 luglio riapre i battenti il Labirinto di Hort, progetto ludico-educativo realizzato dalla società cooperativa Hort, divenuto ormai un vero e proprio must dell’estate senigalliese. Anche nella stagione più difficile, dunque, quella della fase post Covid, il labirinto di mais non solo conferma la sua presenza, ma rilancia con percorsi più ampi per garantire la distanza e la totale sicurezza delle persone. L’inaugurazione si terrà domani alle 17. Quest’anno la dedica è per il genio di Raffaello, di cui ricorre il cinquecentesimo anniversario della scomparsa. Il Labirinto riprodurrà infatti un disegno stilizzato dei celebri angioletti dell’artista marchigiano. Circa quattro chilometri di percorsi per perdersi e ritrovarsi in un disegno che per la prima volta sarà fatto interamente di linee curve. Main sponsor dell’evento, invece, sarà Ricola. «Si tratta uno dei grandi eventi del nostro bel cartellone estivo – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che in tantissimi da tempo ci chiedevano di riconfermare. Un progetto importante anche per tanti operatori economici, che certamente beneficeranno dell’afflusso garantito da questa celebre attrazione, diventata ormai un modello anche per altre regioni italiane. Un grandissimo ringraziamento dunque va alla società cooperativa Hort, con cui ormai collaboriamo proficuamente da anni, e ovviamente alla Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti, che sostiene il progetto mettendo a disposizione il terreno su cui si sviluppa». Ringrazio Hort – aggiunge il vicesindaco Maurizio Memè – che nonostante le tante incognite riguardanti la mutata situazione di quest’anno, ha creduto nel progetto, arricchendo notevolmente la nostra offerta turistica. Va inoltre sottolineato come gli organizzatori abbiano particolarmente investito non solo nella qualità dell’iniziativa, ma anche nella sicurezza, al fine di garantire ai visitatori un sereno divertimento».

 

Il Labirinto di Hort, patrocinato dal Comune di Senigallia e dall’Opera Pia Mastai Ferretti, si trova tra il basso corso del fiume Misa e il primo tratto della strada provinciale “Corinaldese”, in corrispondenza dell’incrocio con la Strada Comunale delle Grazie. Per ulteriori informazioni è possibile consultare anche la pagina Facebook Labirinto di Hort.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X